come montare rubinetti bagno
come Montare un lavabo in 8 passi

Esistono vari modelli di rubinetteria per lavabo, ma possono essere montati sul lavabo essenzialmente nello stesso modo. In questo manuale imparerete come installare i raccordi sul lavabo da soli.

come montare rubinetti bagno? 8 Semplici passi da seguire

 

Come funziona un miscelatore per lavabo?

I rubinetti per lavabo sono disponibili in diverse versioni e design: come rubinetto monocomando, a doppia maniglia o termostatico. Il raccordo monoleva è costituito da due tubi per l’acqua fredda e calda, che viene miscelata nel miscelatore. La temperatura dell’acqua può essere regolata ruotando la leva del rubinetto. Il classico rubinetto a due maniglie ha due manopole separate – una per l’acqua fredda e una per l’acqua calda. Per ottenere una specifica temperatura dell’acqua, utilizzare entrambe le manopole nella misura appropriata. Il rubinetto termostatico ha un regolatore di temperatura diretto con visualizzazione della temperatura e mantiene la temperatura impostata mentre il rubinetto è in uso. Un blocco di sicurezza a 38 °C impedisce una regolazione accidentale.

Nella maggior parte dei casi, la sostituzione e l’installazione delle diverse rubinetterie dei lavabi è la stessa, in quanto tutte le rubinetterie sono compatibili con tutti i lavabi o lavabi. Le istruzioni descrivono quindi la sostituzione dei raccordi in generale per tutti i modelli. Si prega di osservare le disposizioni di legge.

Se si desidera collegare il raccordo ad un accumulatore di acqua calda non pressurizzato (unità sottolavello), assicurarsi di utilizzare un raccordo a bassa pressione al momento dell’acquisto. Solo questo può essere utilizzato insieme all’unità sottolavello. Invece di due soli attacchi per l’acqua calda e fredda, il raccordo a bassa pressione ha almeno tre attacchi, a seconda del modello.

come montare rubinetti bagno

Hai già visto l’articolo su come pulire l’arredo bagno?

Nota: è importante che l’alimentazione dell’acqua sia disattivata prima di installare i rubinetti del lavabo e del lavandino. In caso contrario si verificheranno danni causati dall’acqua.

Per installare il raccordo del lavabo
8 passi

1) Interrompere l’alimentazione dell’acqua prima di installare i raccordi del lavabo

 

Ecco come si fa

come montare rubinetti bagno
Prima di iniziare la sostituzione o l’installazione del rubinetto del lavabo, assicurarsi di spegnere l’alimentazione dell’acqua nella zona in cui si desidera installare il rubinetto del lavabo.

2) Togliere i tappi dalle linee di alimentazione dell’acqua calda e fredda

come montare rubinetti bagno

A colpo d’occhio
Rimuovere i tappi dalle linee di alimentazione dell’acqua
Raccogliere l’acqua di fuga

Ecco come si fa

Se l’alimentazione di acqua calda e fredda al lavabo o al lavandino è dotata di una chiusura o di una valvola, rimuoverla prima di installare il rubinetto del lavabo. Avere stracci e secchi pronti a prendere l’acqua che potrebbe fuoriuscire.

3) Montare le valvole ad angolo prima di montare il raccordo

A colpo d’occhio
Valvole ad angolo di avvolgimento con materiale di tenuta
Avvitare le valvole ad angolo nel raccordo a parete

Ecco come si fa

Prima di fissare il rubinetto del lavabo, fissare le valvole ad angolo. Per fare questo, avvolgere prima le valvole con nastro di teflon o canapa e Fermit. Il nastro di teflon è facile da maneggiare, ma ha lo svantaggio di non poter essere rielaborato. Con la canapa, invece, si può riadattare più volte.

Poi avvitare le valvole ad angolo nell’attacco nella parete con la chiave.

4) Montaggio del raccordo

A colpo d’occhio
1)Fissare i tubi flessibili di collegamento al raccordo
2)Inserire gli anelli di tenuta
3)Raccordo lavabo a vite con dado

Ecco come si fa
Avvitare i tubi flessibili di collegamento e, se necessario, la staffa di montaggio a mano sul fondo del raccordo senza usare attrezzi. Assicurarsi che gli O-ring delle guarnizioni siano correttamente inseriti e non scivolino quando sono serrati.

Posizionare l’anello di tenuta tra il raccordo e il lavabo o il lavandino. Inserire i tubi flessibili e le barre filettate – se in dotazione – attraverso le aperture del lavabo fino a quando il raccordo non si trova sopra il lavabo.

Avvitare il raccordo dal basso utilizzando l’anello di tenuta, la rondella e il dado. Se non si riesce a raggiungere il dado con una chiave normale, utilizzare una chiave per dadi a cavalletto o una chiave a bussola della misura appropriata.

5) Montare i tubi di collegamento sulle valvole ad angolo

A colpo d’occhio
Spingere i tubi di collegamento a mano
Serrare i tubi flessibili con una chiave inglese

Ecco come si fa

Nella fase successiva, posizionare a mano i tubi flessibili sulle valvole ad angolo secondo le istruzioni di montaggio. Quindi serrare le viti con la chiave inglese senza troppa fatica. Non utilizzare mai e in nessun caso pinze per pompe dell’acqua, in quanto possono lasciare graffi sulle parti cromate.

Nota: I tubi flessibili di collegamento non devono essere piegati o attorcigliati o essere sotto tensione.

Suggerimento: tenere il tubo di collegamento con la mano libera sopra il raccordo per evitare che il tubo si attorcigli. Non serrare troppo i collegamenti per evitare di danneggiare le guarnizioni.

6) Installare lo scarico nel lavabo

A colpo d’occhio
Inserire e sigillare la tazza della valvola
Avvitare la valvola di scarico alla tazza della valvola

Ecco come si fa

Inserire la tazza della valvola e l’anello di tenuta dall’alto attraverso l’apertura di scarico nel lavandino. Se non viene fornito alcun anello di tenuta, utilizzare il kit di montaggio per la tenuta.

Ora avvitare la parte inferiore della valvola di scarico con la guarnizione a perlina alla tazza della valvola dal basso. Il collegamento per l’asta eccentrica deve essere rivolto all’indietro verso la parete.

A colpo d’occhio
Avvitare insieme valvola di scarico e sifone
Collegare il sifone e la terminazione a parete

Ecco come si fa

Avvitare a mano la valvola di scarico al sifone e alla guarnizione. Collegare il sifone allo scarico a parete.

Riaprire l’alimentazione idrica dopo il montaggio

Ecco come si fa

Non appena il raccordo del lavabo è installato, aprire l’alimentazione dell’acqua e controllare la tenuta dei collegamenti. Lasciate scorrere l’acqua fino a quando non esce dal rubinetto e dal raccordo senza bolle. Assicuratevi di controllare che il sifone sia ben stretto.

Aprire completamente le valvole di intercettazione e poi richiuderle di circa 1/8 di giro. Questo allevierà il mandrino e rimarrà in uso.

Quando si installano raccordi a bassa pressione su scaldabagni non pressurizzati (unità sottolavello), è necessario prima riempire il cilindro fino a quando l’acqua senza bolle non fuoriesce dal rubinetto. Solo allora il serbatoio di stoccaggio può essere collegato all’alimentazione elettrica.

A seconda del produttore, l’installazione dei rubinetti del lavabo può variare leggermente da modello a modello. Tuttavia, le fasi di lavoro di base rimangono sempre le stesse.