idee di ristrutturazione bagno

idee per ristrutturare il bagno

Vuoi ristrutturare il bagno? Avrai bisogno di alcune idee per rifare il bagno e migliorare il progetto. La cosa più importante è conoscere le possibilità di design, la qualità dell’attrezzatura e il comfort della stanza dipenderanno dal tuo budget. Salva e ripara solo infissi obsoleti o investi abbastanza soldi per rifare l’intero bagno: la scelta è tua. Se vuoi enfatizzare il comfort senza preoccuparti del budget, ecco alcune idee interessanti.

Ristrutturazione parziale del bagno

Decidere di ristrutturare il bagno quando può essere utilizzata per diversi anni è una spesa inutile. Nella ristrutturazione del bagno parziale, la cosa più importante è pianificare l’ordine dei lavori in base alle proprie aspettative. Invece di cambiare l’armadio, ad esempio, è possibile cambiare la porta e il polso. Se la vasca da bagno è obsoleta, decalcificare il guscio lo renderà di nuovo bianco. Per pareti e soffitti, l’applicazione di un rivestimento protettivo o decorativo è sufficiente per coprire tutti i difetti. Parte della ristrutturazione deve comprendere anche l’ottimizzazione della sicurezza, ovvero l’isolamento delle apparecchiature elettriche, l’installazione di pavimenti antiscivolo e sistemi di ventilazione (VMC).

Perché non una ristrutturazione totale!

idee per ristrutturare il bagno

Questo piano è più costoso, ma redditizio. Innanzitutto, ti consente di ristrutturare il pavimento del bagno secondo i tuoi desideri. Vuoi realizzare una parete divisoria per persone con mobilità ridotta o installare una nuova e più grande vasca da bagno? Tutto è possibile! Puoi progettare il layout in base alle tue esigenze. Per risparmiare più tempo, è necessario ridurre almeno i lavori idraulici. Per questo motivo, il nuovo piano non deve includere modifiche alla posizione degli ingressi dell’acqua e dei tubi di uscita. Solo dopo aver progettato il layout puoi iniziare a lavorare.

ristrutturare il bagno da soli o assumere dei professionisti?

Tutto dipende dall’ambito del lavoro e dalle capacità di riparazione. Per gli esperti del fai-da-te, la posa di piastrelle per il bagno o la sostituzione dei rubinetti non dovrebbe essere un problema. Per attività più complesse, come la creazione di pareti divisorie o l’installazione di sanitari (piatti doccia, lavelli, ecc.), È consigliabile trovare professionisti. Sapendo che il lavoro che richiede da 2 a 3 giorni può essere completato da un esperto in meno di 4 ore. Rivolgendoti a professionisti, potrai inoltre usufruire di diversi vantaggi, come garanzia decennale, crediti d’imposta e assistenza post vendita. Troverai i fornitori di servizi nelle vicinanze nelle pagine gialle e nell’elenco aziendale.

Come scegliere un’azienda fornitrice?

La ristrutturazione del bagno richiede una minima competenza idraulica, muraria e di interior design. Pertanto, la versatilità del fornitore di servizi è il criterio principale per la selezione. Puoi anche fare affidamento sull’esperienza e sulla reputazione dell’azienda. Vivi in Italia? ProgettoBagnoitalia è il fornitore di servizi di cui hai bisogno per rinnovare il bagno.

ristrutturazioni bagno

Aggiunta di specchi

In ogni bagno, gli specchi sono un must, soprattutto per i bagni piccoli. L’aggiunta di un grande specchio al muro non occuperà spazio sul pavimento e non porterà una brillante illusione visiva nello spazioso spazio interno. Potresti anche prendere in considerazione l’utilizzo di porte in vetro o porte a specchio per installare mobili da bagno per più funzioni. Lo specchio crea un’atmosfera luminosa e ariosa nel piccolo bagno.

idee per ristrutturare il bagno	 - specchi per il bagno

Scegliere i colori giusti

Il colore ha un impatto importante sul design e sulla decorazione del tuo bagno. Cambiare il colore del bagno può far sembrare un piccolo spazio oltre lo spazio reale. Ricorda sempre che un accendino è meglio. Le tonalità chiare, neutre e pastello sono ideali per i bagni piccoli perché amplieranno lo spazio. Evita i colori scuri, perché i colori scuri fanno sembrare la stanza più piccola. Rendi il tuo bagno più attraente rendendolo più leggero.

idee per ristrutturare il bagno

Renderlo funzionale e confortevole allo stesso tempo

Le ristrutturazioni dei bagni piccoli dovrebbero concentrarsi sull’aggiunta di comfort e funzionalità per fare un uso saggio dello spazio. Per lo spazio sotto il lavello, è possibile posizionare un piccolo sgabello per aggiungere un tocco di decorazione e funzionalità. Trovate un piccolo sgabello con piccoli ripiani o cassetti sotto la seduta e assicuratevi che si inseriscano perfettamente sotto il lavello. Cercate accessori per il bagno salvaspazio per aggiungere soluzioni di lusso innovative e salvaspazio all’interno del vostro piccolo bagno.

Utilizzare un’illuminazione efficiente

La luce e l’illuminazione sono un fattore importante da considerare quando si rinnova qualsiasi area della casa, in particolare il bagno. Una buona illuminazione ti permette di vedere cosa stai facendo se ti stai rinfrescando, rasando o lavando i denti. Avere la giusta illuminazione può anche farvi pensare che il vostro bagno sia più grande di quanto non sia in realtà.

illuminazione vasca

Potete anche aggiungere una finestra per aggiungere luce naturale nel vostro piccolo bagno. Una finestra può aiutare ad eliminare il senso di reclusione che si avverte quando ci si trova in uno spazio ristretto e può anche contribuire ad aggiungere un livello di comfort all’atmosfera generale all’interno.

Ristrutturazione del bagno: Progetti

Una buona ristrutturazione del bagno richiede una buona preparazione del progetto: dove mettere il lavandino? È necessario optare per un’unità di vanità? Vasca da bagno o doccia? Come devono essere disposti i mobili da bagno? Per avere un quadro più chiaro, ecco tutti i nostri consigli, progetti e idee per il design del bagno.

Opzione tappetino per lavandino del bagno

Per creare uno stile pratico, il lavello ha una finitura opaca per evidenziare l’individualità. Aderendo allo spirito dei tempi, la finitura opaca dona un senso di modernità e natura ed è molto apprezzata in bagno. Il lavabo è quadrato, rettangolare, ovale o rotondo, che può valorizzare il mobile bagno. È una parte importante delle attrezzature igienico-sanitarie o di stoccaggio. Dal granito alla pietra naturale, scolpiti con tutti i materiali possibili, i lavabi e le vasche da bagno opachi sono segni di un’estetica alla moda. Scopri una varietà di opzioni per scegliere il lavabo ideale per il tuo bagno.

bagno lavabo nero

Proprio sotto un bellissimo specchio, il lavabo è un must in un bagno decorativo. Da diversi anni, in sostituzione del lavabo tradizionale, mostra le sue curve e il suo design moderno. Oggi, alla ricerca di un’atmosfera zen in un bagno che è diventato un salotto a sé stante. Una finitura declinata su un rubinetto, una vasca da bagno, un mobile, una piastrella ma anche un lavabo naturalmente! Con un po’ di stile scandinavo, questo opaco è al tempo stesso morbido e caldo, autentico ed estetico. Molti beni che richiedono un certo budget per un bagno bello e duraturo, con un comfort garantito!

Ristrutturazione Bagno: tendenze di decorazione e arredamento nel 2020

Le camere pratiche sono eccezionali e i bagni di oggi sono da non perdere. Dotato di mobili componibili e disposizione intelligente. Anche la tecnologia è lenta, ma sicuramente interferirà con la nostra vita quotidiana. Come la cucina, il bagno osa usare colori vivaci, molto meno del classico blu. In termini di materiali, la tendenza è verso vernici di facile manutenzione e finiture in metallo che possono aumentare di dieci volte l’effetto del bagno. Indipendentemente dalle dimensioni, nella zona di estensione della camera da letto o in una camera da letto separata, il bagno è diventato gradualmente un vero spazio abitativo con un’estetica squisita e ogni angolo è stato ottimizzato. Due esperti di bagni qui usano le parole di due esperti di bagni per dimostrare questo punto.

bagno ristrutturato idee

Fase 1: le abitudini e i desideri della tua famiglia

Tutti i membri della famiglia apprezzeranno il bagno ristrutturato. Quindi per favore includi tutti. Presta attenzione ad ogni loro desiderio e segui le loro abitudini personali. Ad esempio, se più membri della famiglia devono andare al lavoro o a scuola contemporaneamente, il lavandino diventerà rapidamente un doppio lavandino. La doccia e / o vasca o idromassaggio è determinata principalmente dallo spazio disponibile. Interessato al bidet?

illuminazione bagno
Fase 2: il carattere del bagno

Decidete insieme se il vostro bagno ha un aspetto classico neutro con piastrelle chiare e sanitari bianchi, o un aspetto moderno con piastrelle di ceramica grossolana di grande formato. Preferisci un aspetto conservativo o un look con molte superfici in vetro (come mensole e acciaio inossidabile)? La corretta illuminazione fa parte del ruolo. Al giorno d’oggi, l’illuminazione generale viene installata raramente. Utilizza invece un controsoffitto con punti luce LED che posizionano gli accenti in varie posizioni sul bagno e sullo specchio cosmetico.

Fase 3: la disposizione dei sanitari

Se vuoi ospitare una vasca idromassaggio e un bagno, raramente il bagno ha molto spazio. Pertanto, pianifica i mobili in modo che risparmi spazio e sia facile da usare. Utilizzare l’installazione della toilette davanti al muro, ecc. Come spazio di archiviazione utile e salvaspazio. Se il tuo bagno ha un pozzetto per l’installazione, può essere utilizzato come divisorio per WC e schermo per la privacy.

bellissimo bagno moderno con doccia, vasca, lavabo

Ristrutturazione del bagno – quanto tempo ci vuole?

Doccia nera bagno moderno

Prima di rinnovare il bagno, è naturalmente necessario sapere quanto tempo ci vorrà per riutilizzarlo. Dopotutto, non vuoi fare la doccia tutti i giorni. Tuttavia, è impossibile fare una dichiarazione generale su quando ricomincerà il gorgogliamento.

idee per ristrutturare il bagno

Importanti fattori d’influenza sono, ad esempio, i seguenti:

Dimensioni del bagno
Portata dei lavori di ristrutturazione
Natura del lavoro
Ad esempio, i lavori di piastrellatura e impermeabilizzazione richiedono molto tempo. Per alcuni materiali da costruzione utilizzati in condizioni di umidità (come malte flessibili, rasanti o primer), è necessario considerare il tempo di asciugatura per ritardare l’aggiornamento di uno o due giorni. Se la pipeline viene aggiornata, verranno aggiunti altri giorni. Il lavoro elettrico richiede più tempo.

Possono verificarsi ritardi anche se non tutte le operazioni sono in una sola mano. Quindi, se diverse aziende sono coinvolte nella ristrutturazione. Questo porta spesso a lacune nel programma. Alcune operazioni possono essere affrontate solo dopo che un’altra operazione è stata completata. E se si vuole fare tutto o parte di esso da soli, ci vorrà anche più tempo che se si tratta di imprese di costruzione di bagni professionali.

Per farla breve: la ristrutturazione di un bagno può essere completata dopo tre giorni lavorativi, se non tutto è completamente capovolto. Ma possono anche volerci tre settimane se il bagno deve essere completamente nuovo.

idee per ristrutturare il bagno